Via Guglielmo Marconi 237/A - 91016 Erice (TP) - Tel. 0923 53 63 64 - Fax 0923 55 28 88
Accesso diretto all'area riservata di Sinfonia4You
Guida alla stesura del rapporto di gara

Quota Associativa

Nella nostra Sezione é possibile organizzare:
 Partire di calcetto
 Calcio balilla
 Tennis da tavolo
 Calcio in TV
 Video conferenze

 

     Il libro del collega     Vito Andrea Bovi
Webmaster afq Vito Andrea Bovi
 
 
 
Abito F.I.G.C. - A.I.A.
 

 


Ylenia D'Alia designata per Svezia - Moldavia

Lunedì 6 Giugno scorso, a Göteborg (Svezia), è andata in scena Svezia - Moldavia.

La gara, valevole per le qualificazioni all'Europeo Femminile in programma in Olanda nel 2017, è stata diretta dalla terna Italiana composta da Graziella Pirriatore della Sezione di Bologna, Veronica Vettorel della Sezione di Latina e dalla nostra Ylenia D'Alia, coaudiuvate dalla Collega Camilla Stendahl della Federazione Svedese in veste di IV Ufficiale.


Mimmo Poma è il nuovo Presidente della Sezione di Trapani

E' l'a.b. Girolamo Poma il nuovo Presidente che guiderà la Sezione di Trapani per il prossimo quadriennio olimpico 2016-2020. Primo mandato assoluto per l’Osservatore in organico alla CAN D che, nell’Assemblea Elettiva dello scorso 4 Giugno, è stato eletto con il 96% delle preferenze.

L’Assemblea, svolta regolarmente in seconda convocazione sotto la supervisione del Vice Presidente del CRA Sicilia Giuseppe Canzone, è stata presieduta dall’a.b. Demetrio Ramella, in qualità di Presidente, dall’o.a. Vincenzo Messana, in qualità di vice Presidente, dall’o.a. Alberto Piazza, in qualità di segretario, dalle colleghe a.e. Marzia Castronovo e Martina Iannazzo, in qualità di scrutinatrici.

Gli associati aventi diritto al voto erano 116, i votanti accorsi all’Assemblea 75.  Ben 72 i voti ricevuti dal neo Presidente Girolamo Poma (2 schede nulle e 1 scheda bianca). L’a.b. Gaspare Cernigliaro, Presidente uscente, con 69 voti viene eletto il nuovo delegato sezionale. Eletti anche i due nuovi componenti del collegio dei revisori dei conti: l’o.a. Domenico Cintura (59 voti) e l’a.e. Roberto D'Angelo (56 voti).

Da evidenziare un forte ed emozionante momento di commozione generale. Dopo la lettura della relazione tecnica ed associativa da parte del Presidente uscente Gaspare Cernigliaro, giunto alla fine del suo ventesimo anno di Presidenza; la stessa è stata accolta da una vera è propria standing ovation della durata di due minuti.

Un passaggio di consegne significativo, come ribadito dal neo Presidente Poma, che raccoglie un'importante eredità che lo "condanna" a fare bene, per suffragare quanto di buono fatto sin ora dal suo predecessore.

A Gaspare Cernigliaro, infinita stima e gratitudine per tutto quello fatto fin qui e che continuerà a fare per la Sezione di Trapani.

A Mimmo Poma, un caloroso augurio di buon lavoro per questa nuova avventura e un auspicio speciale: "Da un grande passato,  nasce un grande futuro".

In bocca al lupo, Presidente !!!


La 6° edizione del "Torneo dell'Amicizia e della Memoria"

Si è concluso Domenica scorsa il "Torneo dell'Amicizia e della Memoria" giunto quest'anno alla sesta edizione.

La formazione trapanese, dopo le vittorie contro la Sezione di Siracusa e la Sezione di Palermo, si è dovuta arrendere nei quarti di finale alla Sezione di Catania , ma solo ai tiri di rigore.

Ancora una volta la "Famiglia AIA Trapani" si dimostra leader nella partecipazione e nello spirito di gruppo. Infatti sono state ben 78 le presenze fra Associati, familiari e fidanzate/i.


Nozze in casa Genovese

Venerdì 6 Maggio scorso, la nostra Monica Genovese è convolata a nozze con Vincenzo Ferro.

Il Presidente Gaspare Cernigliaro, il Consiglio Direttivo Sezionale e tutti i Colleghi della Sezione di Trapani, augurano a Monica e Vincenzo, nonchè a zio Angelo e al cugino Salvatore, i più sentiti auguri e felicitazioni.


Vincenzo Braschi all'esordio in 3° Categoria

Domenica 24 Aprile scorso Il nostro Vincenzo Braschi ha esordito nel Campionato di 3° Categoria nella gara Sport Club G. Blunda - Città di Partanna.

Il Presidente Gaspare Cernigliaro, il Consiglio Direttivo Sezionale e tutti i Colleghi della Sezione di Trapani, si complimentano con Vincenzo e gli augurano un enorme in bocca al lupo per il prosieguo della stagione sportiva.

 


Concluso il raduno regionale play off/out

Si è concluso nel pomeriggio di Giovedì 21 Aprile scorso il raduno regionale Play off/out di Calcio a 11 e Futsal.

Al raduno, svoltosi a Custonaci (TP), hanno preso parte i primi in graduatoria: ventidue Arbitri di calcio a 11, ventidue Assistenti, otto Osservatori di Calcio a 11, otto Arbitri e tre Osservatori di futsal, e gli undici talent.

La Sezione di Trapani è stata rappresentata da ben 4 Associati:

Edoardo Gianquinto - Ignazio Crescenti (Arbitri Calcio a 11)                   Francesco Paolo Danese - Floriana Rosy Barbata (Assistenti)


Salvatore Cucci all'esordio in Eccellenza

Sabato 16 Aprile scorso, il nostro Salvatore Cucci ha esordito nel Campionato di Eccellanza (girone A), nella gara Parmonval - Alba Alcamo 1928 S.R.L.

Salvatore, assieme a Francesco Bentivegna della Sezione di Agrigento, ha coaudiuvato il Collega Dario Ricchiari della Sezione di Palermo (anche lui all'esordio nella massima serie regionale), nella direzione della gara.

ll Presidente Gaspare Cernigliaro, il Consiglio Direttivo Sezionale e tutti i Colleghi della Sezione di Trapani, si complimentano con Salvatore per questa nuova "avventura" e gli augurano un enorme in bocca al lupo per il prosieguo della stagione sportiva.


Ylenia D'Alia designata per Slovenia - Macedonia

Martedì 12 Aprile scorso, a Lendava (Slovenia), è andata in scena Slovenia - Macedonia.

La gara, valevole per le qualificazioni all'Europeo Femminile in programma in Olanda nel 2017, è stata diretta dalla terna Italiana composta da Graziella Pirriatore della Sezione di Bologna, Lucia Abruzzese della Sezione di Foggia e dalla nostra Ylenia D'Alia, coaudiuvate dalla a Collega Staša Špur della Federazione Slovena in veste di IV Ufficiale.

 


Per la Sezione di Trapani tre nuovi Osservatori Arbitrali

Domenica 3 Aprile scorso, presso i nuovi locali della Sezione di Palermo, si è concluso con gli esami finali il Corso di qualificazione alla funzione di Osservatore Arbitrale.

Per la nostra Sezione sono risultati idonei, superando brillantemente l'esame: Pietro Aiuto, Gilda Conticelli e Leonardo Orlando.

A Pietro, Gilda e Leonardo vanno i complimenti del Presidente Gaspare Cernigliaro, del Consiglio Direttivo Sezionale e di tutti i Colleghi della Sezione di Trapani.


Roberto D'Angelo all'esordio in Eccellenza

Domenica 3 Aprile scorso il nostro Roberto D'Angelo ha esordito nel Campionato di Eccellenza (girone B), nella gara Orlandina A.S.D. - Giarre Calcio

Roberto è stato coaudiuvato da Pierluigi Fazzi della Sezione di Enna e Michele Ciavarella della Sezione di Caltanissetta.

ll Presidente Gaspare Cernigliaro, il Consiglio Direttivo Sezionale e tutti i Colleghi della Sezione di Trapani, si complimentano con Roberto per questa nuova "avventura" e gli augurano un enorme in bocca al lupo per il prosieguo della stagione sportiva.


 

 

 

 

Giovanicr@zia e Sezione di Trapani assieme per il sociale

Proseguono le attività di Giovanicr@zia", il progetto di partecipazione attiva dei giovani nel territorio promosso dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri e attuato nei comuni di Marsala, Petrosino e dall’Unione dei Comuni Elimo-Ericini (Erice, Buseto Palizzolo, Custonaci, Paceco, San Vito Lo Capo e Valderice).

La Sezione di Trapani, assieme all’USSM (Ufficio Servizi Sociali del Tribunale dei Minori), collabora attivamente al corso di BLS (Basic Life Support), realizzato in collaborazione con l’ASP di Trapani, dove i ragazzi dai 14 ai 19 anni, oltre ad apprendere le manovre salvavita in caso di arresto cardio circolatorio/respiratorio, saranno guidati alla realizzazione di un tutorial che permetterà loro di diventare competenti e, nell’ottica della peer education, di presentare ad altri ciò che hanno appreso.


Ylenia D'Alia alla "Aphrodite Cup 2016"

Una stagione sportiva che Ylenia D'Alia difficilmente dimenticherà.

Dopo la designazione per le qualificazioni alla "UEFA WOMEN'S EURO 2017" e quelle per  il massimo torneo europeo di calcio femminile per club, ovvero la "WOMEN'S CHAMPIONS LEAGUE", un altro importante riconoscimento per la nostra Ylenia.

Infatti  assieme alle Colleghe Maria Marotta della Sezione di Sapri e Francesca di Monte della Sezione di Chieti ha fatto parte della terna italiana designata per il torneo svoltosi a Larnaca (Cipro) dal 10 al 16 Marzo scorso e che ha visto sfidarsi le Nazionali femminili di Malta, Israele, Estonia, Lituania e le padroni di casa di Cipro.

Il Presidente Gaspare Cernigliaro, il Consiglio Direttivo Sezionale e tutti i Colleghi della Sezione di Trapani,  fieri ed orgogliosi di essere rappresentanti ancora una volta ad alti livelli, si complimentano nuovamente con Ylenia e le augurano un enorme in bocca al lupo per il prosieguo della stagione sportiva.


Salvatore Genovese all'esordio in 2° Categoria

Il nostro Salvatore Genovese Domenica 13 Marzo scorso ha esordito nel Campionato di 2° Categoria (girone A) nella gara Polisportiva Alqamah F.C. - Calatafimi Don Bosco.

Il Presidente Gaspare Cernigliaro, il Consiglio Direttivo Sezionale e tutti i Colleghi della Sezione di Trapani, si complimentano con Salvatore e gli augurano un enorme in bocca al lupo per il prosieguo della stagione sportiva.

 

 


Fabrizio Raspanti all'esordio in 2° Categoria

Il nostro "neo acquisto" Fabrizio Raspanti Domenica 28 Febbraio scorso ha esordito nel Campionato di 2° Categoria (girone B) nella gara Don Carlo Lauri Misilmeri - Città di Petralia Sottana.

Il Presidente Gaspare Cernigliaro, il Consiglio Direttivo Sezionale e tutti i Colleghi della Sezione di Trapani, si complimentano con Fabrizio e gli augurano un enorme in bocca al lupo per il prosieguo della stagione sportiva.


La riunione tecnica con Vincenzo Zampardi e Andrea Liga

Grandissima partecipazione alla riunione tecnica di Venerdì 26 Febbraio scorso. Ospiti e relatori della serata, Vincenzo Zampardi e Andrea Liga della Sezione di Palermo, rispettivamente componenti del Settore Tecnico per il Calcio a 11 e Calcio a 5.

Vincenzo e Andrea hanno intrattenuto la numerosa platea con molteplici video quiz, ai quali i presenti in aula hanno interagito con l'utilizzo dei cartellini. Le parole e i consigli di Vincenzo ed Andrea, sono state particolarmente apprezzate dai  giovani colleghi dell'ultimo corso, che hanno così appreso le corrette modalità tecnico - disciplinari da adottare sul terreno di giuoco.

La serata si è conclusa, come di consueto, presso una nota pizzeria della Città.


Liberio Fundarotto all'esordio in 1° Categoria

Il nostro Liberio Fundarotto Domenica 31 Gennaio scorso ha esordito nel Campionato di 1° Categoria (girone A), nella gara Balestrate - Pol. Calcio Salemi.

ll Presidente Gaspare Cernigliaro, il Consiglio Direttivo Sezionale e tutti i Colleghi della Sezione di Trapani, si complimentano con Liberio per questa nuova "avventura" e gli augurano un enorme in bocca al lupo per il prosieguo della stagione sportiva.


Floriana Barbata nella Finale di Coppa Italia Eccellenza

Grande soddisfazione in casa AIA Trapani per una prestigiosa designazione che ha visto la nostra Floriana Barbata impegnata nell'ultimo atto della Coppa Italia Eccellenza Sicilia.

Floriana, assieme a Santino Spina della Sezione di Palemo ha coadiuvato il Collega Francesco Cusumano della Sezione di Caltanissetta nella direzione della finale.

Risultato finale: MAZARA CALCIO - ACIREALE (3 - 1)

Il Presidente Gaspare Cernigliaro, il Consiglio Direttivo Sezionale e tutti i Colleghi della Sezione di Trapani, si complimentano con Floriana per il riconoscimento ottenuto e le augurano un enorme in bocca al lupo per il prosieguo della stagione sportiva.


Nicolò Lo Gaglio all'esordio in Promozione

Dopo l'esordio non concretizzatosi Sabato 9 Gennaio scorso, il nostro Nicolò Lo Gaglio Domenica 17 Gennaio ha ufficialmente esordito  nel Campionato di Promozione (girone A), nella gara Nuova Sancis - Real Finale.

Nicolò è stato coaudiuvato da Roberto Cracchiolo della Sezione di Palermo e Vito Licari della Sezione di Marsala.

ll Presidente Gaspare Cernigliaro, il Consiglio Direttivo Sezionale e tutti i Colleghi della Sezione di Trapani, si complimentano con Nicolò per questa nuova "avventura" e gli augurano un enorme in bocca al lupo per il prosieguo della stagione sportiva.


La finale del XXIX Trofeo Costa Gaia

Mercoledì 6 Gennaio 2016, allo Stadio Lelio Catella di Alcamo (TP), è andato in scena l'ultimo atto della XXIX edizione del "Trofeo Costa Gaia"

A dirigere la finalissima che ha visto sfidarsi il Torpedo Mosca contro l'Elenka Tomaso Natale, è stato l'a.e. Giuseppe Lipari, coadiuvato da Giuseppe Conticello e Francesco Palmeri, per l'occasione nelle vesti di Assistenti Arbitrali, viste le assenze dovute alla concomitanza dei Campionati di Promozione ed Eccellenza.

Risultato finale:  TORPEDO MOSCA - ELENKA TOMMASO NATALE (0-0 / 4-0 d.t.r.)


La conviviale di Natale
 

Si è svolta Lunedì 21 Dicembre scorso, presso il ristorante "Ardigna", la consueta conviviale di Natale.

Ben 81 le presenze fra Associati, famiglie e fidanzate/i.

Un vero e proprio successo, come sempre, in casa AIA Trapani.


Diciasette nuovi Arbitri

E' terminato Lunedì 21 Dicembre scorso con gli esami di rito, il corso Arbitri organizzato dalla Sezione di Trapani per la S.S. 2015/2016.

La Commissione esaminatrice che è stata presieduta dal segretario del Comitato Regionale Arbitri della Sicilia Francesco Oneglia e composta dal Presidente della Sezione di Trapani Gaspare Cernigliaro, dal vice Girolamo Poma e dal segretario del corso Arbitri Antonella Figuccio, ha avuto modo di constatare la preparazione dei 17 aspiranti, risultati tutti idonei.

Arpino Francesco, Basiricò Mario Paolo, Bensorte Vito, Bologna Emmanuel Salvatore, Di Sarno Alessandro Giuseppe, Di Stefano Antonino, Genovese Vincenzo, Matera Simone, Meilan Edoardo Andreas, Messina Antonino, Noto Gianluca, Pirrello Giovanni, Renda Kevin, Renda Marco, Schifano Antonino, Strazzera Giuseppe, Taormina Giovanni, i nomi dei diciassette nuovi colleghi che entrano ufficialmente a far parte della grande famiglia dell'Associazione Italiana Arbitri.

Il Presidente Gaspare Cernigliaro, il Consiglio Direttivo, i Referenti, i Collaboratori e tutti gli Associati trapanesi danno il loro più caldo benvenuto ai nuovi colleghi.


A scuola di Futsal con Antonino Ignazzitto

Ha avuto luogo lo scorso 18 Dicembre presso la Sezione di Trapani, una full immersion nel mondo del Futsal, curata e diretta dal suo responsabile regionale, Antonino Ignazzitto della Sezione di Palermo

Nel primo pomeriggio, nella palestra adiacente il "Campo Bianco", un nutrito gruppo di Associati dell'organico di Calcio a 5 ha avuto modo di provare direttamente sul campo posizionamenti, simulare episodi ed effettuare vari tipi di riscaldamento pre gara da adottare, suggeriti dallo stesso Ignazzitto. Il tutto, sotto i vigili occhi del Presidente della Sezione di Trapani Gaspare Cernigliaro, del vice Girolamo Poma, del componente CRA Luigi Pillitteri e dei collaboratori CRA Vito Di Paola e Vincenzo Messana.

Da segnalare anche la presenza di alcuni Colleghi della Sezione Lilybetana, accompagnati per l'occasione da Luciano Agueci.

Successivamente, tutti in aula per la riunione tecnica.  A prendere la parola è il Presidente Gaspare Cernigliaro, il quale ha voluto ringraziare Ignazzitto per la grande disponibilità e l'impegno profuso, nonchè tutti i componenti, collaboratori e associati per aver presenziato in maniera numerosa.

Ignazzitto nella sua relazione ha voluto evidenziare come una corretta alimentazione e un'efficiente preparazione atletica legata alla perfetta conoscenza regolamentare, siano pilastri fondamentali dell'Arbitro.

Successivamente, attraverso la visione di svariati filmati di natura tecnica, si è instaurato un lungo e costruttivo dibattito che ha coinvolto tutti i presenti in aula.

La serata si è poi conclusa, come di consueto, presso un noto ristorante della Città.


La visita del vice commissario CAN D, Domenico Ramicone

Nella suggestiva cornice dell’Hotel Tirreno di Pizzolungo (TP), Venerdì 20 Novembre scorso la Sezione di Trapani ha avuto il piacere di avere ospite l’ex assistente arbitrale internazionale, nonché attuale vice commissario della CAN D, Domenico Ramicone della Sezione di Tivoli.

La serata ha avuto inizio con gli onori di casa del Presidente sezionale Gaspare Cernigliaro, il quale ha salutato e ringraziato tutti i colleghi presenti per l’occasione, fra i quali il segretario del CRA Sicilia Francesco Oneglia, il collaboratore Alessandro Battaglia e il responsabile degli O.A. Giorgio Vitale, oltre che a diversi associati in organico alla CAN D delle Sezioni limitrofe di Marsala e Palermo.

Dopo una breve presentazione dell’ospite, del quale  Cernigliaro ha ripercorso le principali tappe della carriera arbitrale e dirigenziale, la parola è passata al Presidente del CRA Sicilia, nonché associato trapanese, Michele Cavarretta, il quale ha sciorinato ai presenti diverse esperienze vissute con Ramicone come colleghi organi tecnici in CAN D e alla CAI, ringraziandolo per il bagaglio tecnico e umano che quest’ultimo ha saputo lasciargli.

Ramicone, presa la parola, ha voluto in primis ringraziare il Presidente Cernigliaro per l’accoglienza ricevuta. Successivamente ha iniziato la sua relazione mostrando il filmato del raduno precampionato della CAN D, svoltosi lo scorso Agosto a Sportilia, sottolineando l’importanza di un gruppo compatto e unito in un unico obiettivo. Fare “spogliatoio”, così come per le squadre, è fondamentale anche per la squadra arbitrale.

Ramicone ha posto al centro del suo intervento l’evoluzione del mondo arbitrale negli ultimi 25 anni, soffermandosi principalmente sul ruolo dell’assistente arbitrale e sul concetto di terna. Sulla scia di esperienze passate, ha raccontato come nel corso degli anni si sia rivalutata la figura dell’assistente arbitrale, conferendo ad esso più ampie responsabilità. Uno specialista in materia, figura ormai completamente diversa da colui che un tempo veniva chiamato semplicemente guardalinee.

Con l’ausilio di filmati di natura tecnica, ha affrontato diversi argomenti, fra i quali quello della collaborazione fra arbitro ed assistente, della concentrazione, dell’allineamento e della scelta delle priorità. Tutte caratteristiche imprescindibili per un buon assistente arbitrale.

Una relazione di oltre novanta minuti che la gremita platea ha seguito concentrata ed entusiasta.

Infine, dopo i consueti omaggi, la serata è terminata con la cena presso il ristorante della struttura.


Maranzano e Martines toccano quota 50

Valutata l'anzianità di 50 anni di appartenenza all'Associazione Italiana Arbitri, maturata nella stagione sportiva 2014/2015, il Comitato Nazionale, riunito Sabato 7 Novembre scorso a Bologna, ha deliberato di riconoscere una pergamena attestante il raggiungimento dell'importante traguardo agli Associati trapanesi Antonino Maranzano e Giacomo Martines.

Ad Antonino e Giacomo vanno i compiacimenti del Presidente Gaspare Cernigliaro, del Consiglio Direttivo Sezionale e di tutti i Colleghi della Sezione di Trapani.


Ylenia D'Alia IV Ufficiale alla "WOMEN'S CHAMPIONS LEAGUE"

Altra designazione in campo internazionale per la nostra Ylenia D'Alia.

Mercoledì 11 Novembre scorso in occasione della gara Brescia Femminile - Fortuna Hjørring valevole per gli Ottavi di finale di Women's Champions League, Ylenia, nella veste di IV Ufficiale, ha coaudiuvato la terna tedesca composta dalle Colleghe Bibiana Steinhaus, Marina Wozniak e Karoline Wacker.


Nicolò Lo Gaglio alla prima tappa della "Referee Run"

Domenica 8 Novembre 2015 ha avuto ufficialmente inizio la "Referee Run" dell'Associazione Italiana Arbitri, ovvero il primo Campionato italiano di corsa su strada sulla distanza dei 10 km.
                                                                                                                            Il programma per questa prima edizione prevede tre tappe in calendario: l’8/11/2015 a Perugia organizzata dal CRA Umbria all’interno dell’evento “Straperugia” 2015; il 6/12/2015 a Sanremo organizzata dalla Sezione di Imperia nell’ambito della Half Marathon di Sanremo “Cycling Riviera Run”; il 29/05/2016 a Porto San Giorgio organizzata dalla Sezione di Fermo, in occasione della manifestazione “Run&Smile”.

La nostra Sezione è rappresentata da Nicolò Lo Gaglio.

A Nicolò va l'in bocca al lupo del Presidente Gaspare Cernigliaro, del Consiglio Direttivo Sezionale e di tutti i Colleghi della Sezione di Trapani.

Buon divertimento e... gambe in spalla !!!


La riunione tecnica di Venerdì 23 Ottobre 2015

Una riunione tecnica particolarmente coinvolgente quella svoltasi Venerdì 23 Ottobre scorso presso i locali sezionali. Protagonisti della serata: gli Assistenti Arbitrali e il fuorigioco.

Numerose le presenze in aula , alla quale si è aggiunta quella dell’A.A. CAN PRO Ylenia D’Alia, reduce dall'esperienza vissuta a Mosca appena una settimana fa nella Champions League femminile che, seppur distante, ha voluto fortemente presenziare tramite video conferenza.

Nella relazione, tenuta da Francesco Piccichè (Assistente Arbitrale CRA Sicilia) e Girolamo Poma (Osservatore Arbitrale CAN D), con l’ausilio di specifici filmati di natura tecnica,  sono state evidenziate le principali caratteristiche e peculiarità che contraddistinguono un bravo Assistente Arbitrale: quali la preparazione atletica, la concentrazione, l’allineamento, ecc…                                                          Successivamente è stato ricordato quanto enunciato nei chiarimenti IFAB 2015/2016 inerenti al fuorigioco.

L’ampia casistica affrontata ha tenuto vivo l’interesse dei presenti, che sono intervenuti in varie occasioni con osservazioni ed opinioni, che hanno così determinato un vivace e costruttivo “botta e risposta”.

La serata, come di consueto, si è conclusa presso un noto ristorante della Città.


Marco Piscitello neo Dottore in Scienze motorie

Mercoledì 14 Ottobre scorso il nostro Marco Piscitello ha conseguito presso l'Università degli Studi di Palermo la Laurea in Scienze Motorie.

Il Presidente Gaspare Cernigliaro, il Consiglio Direttivo Sezionale e tutti i Colleghi della Sezione di Trapani, si complimentano con Marco per il traguardo raggiunto.


Il raduno precampionato dell'Organo Tecnico Sezionale

Si è svolto Venerdì 9 Ottobre scorso il raduno precampionato riservato a gli Arbitri a disposizione dell'Organo Tecnico Sezionale.

Nonostante la pioggia battente caduta su Trapani per tutta la mattinata, che ha costretto a cambiare la location dei test atletici, il raduno si è regolarmente svolto.

Inizio dei lavori alle ore 15:00, con le visite mediche. Alle 15:30 presso la palestra adiacente la Sezione, al via con l'effettuazione dei test atletici, sotto la supervisione del referente atletico regionale, Alberto Piazza. Test ampiamente soddisfacenti, in quanto superati dal 81,58% dei presenti. (RISULTANZE TEST ATLETICI)

Dopo un piccolo break, tutti in aula per i quiz tecnici, sotto la supervisione del Componente del Settore Tecnico, Calogero Drago della Sezione di Agrigento  e del Presidente del Comitato Regionale Arbitri della Sicilia, Michele Cavarretta.

Alle 18:30, riunione congiunta di Arbitri ed Osservatori Arbitrali nella quale sono state impartite le disposizioni per la nuova stagione sportiva e mostrata la Circolare n°1 - 2015/2016.

A seguire, la riunione tecnica alla quale hanno partecipato oltre che i Colleghi a disposizione dell' O.T.S., anche molti altri in organico all' O.T.R. e a vari OO.TT.NN.

Infine, come di consueto, la giornata si è conclusa presso un noto ristorante della Città.


Angelo Genovese all'esordio come Osservatore Arbitrale CAN5

Sabato 3 Ottobre scorso, il nostro Angelo Genovese ha esordito come Osservatore Arbitrale nel Campionato di Serie B di Calcio a 5 nella gara Brillante Torrino Futsal - Polisportiva Feldi Eboli.

Il Presidente Gaspare Cernigliaro, il Consiglio Direttivo Sezionale e tutti i Colleghi della Sezione di Trapani, si complimentano con Angelo per questa nuova "avventura" e gli augurano un enorme in bocca al lupo per il prosieguo della stagione sportiva.


Il S.I.N. premia la Sezione di Trapani

In occasione dell'annuale incontro degli Organi Tecnici Sezionali, svoltosi a Pacengo di Lazise (VR), la Sezione di Trapani è stata insignita dell'attestato di benemerenza per l'eccellenza amministrativa per la S.S. 2014/2015 assegnato dal Comitato Nazionale dell’A.I.A su proposta del S.I.N. (Servizio Ispettivo Nazionale).


Ylenia D'Alia alle qualificazioni "UEFA WOMEN'S EURO 2017"

In occasione della gara Italia - Georgia, disputata lo scorso 18 Settembre  presso lo Stadio "Alberto Picco" di La Spezia e valevole per le qualificazioni all'Europeo Femminile in programma in Olanda nel 2017,  la nostra Ylenia D'Alia è stata designata come IV Ufficiale assieme alla terna  slovacca composta dalle Colleghe  Zuzana Kováčová, Maria Lisická e Slavomira Majkuthová.


Daniele Virgilio all'esordio come Arbitro CAI

Domenica 13 Settembre scorso, il nostro Daniele Virgilio ha esordito nel Campionato di Eccellenza del Lazio (girone B), nella gara Città di Ciampino - Cassino Calcio 1924.

Daniele è stato coadiuvato dai Colleghi Gabriele Mari della Sezione di Roma 2 e Fabio Robustelli della Sezione di Albano Laziale.

Il
Presidente Gaspare Cernigliaro, il Consiglio Direttivo Sezionale e tutti i Colleghi della Sezione di Trapani, si complimentano con Daniele per questa nuova "avventura" e gli augurano un enorme in bocca al lupo per il prosieguo della stagione sportiva.


Mario Milana all'esordio in Serie D

Domenica 6 Settembre scorso, il nostro Mario Milana ha esordito nel Campionato di Serie D (girone B), nella gara Inveruno - Ciliverghe Mazzano.

Mario è stato coadiuvato dai Colleghi Pierpaolo Citterio della Sezione di Verona e Nicola Scapini della Sezione di Legnano.

Il Presidente Gaspare Cernigliaro, il Consiglio Direttivo Sezionale e tutti i Colleghi della Sezione di Trapani, si complimentano con Mario per questa nuova "avventura" e gli augurano un enorme in bocca al lupo per il prosieguo della stagione sportiva.


Non solo Arbitri...

Anche quest'anno il nostro Saverio Maltese é stato chiamato a svolgere il ruolo di Ufficiale di gara nelle vesti di Commissario di percorso in campo internazionale.

Dopo la brillante prestazione dello scorso anno ottenuta per la presenza alla gara più antica d'Europa, la mitica "24 heures du mans", che si svolge nella cittadina di Le Mans in Francia nella regione della Loira e dopo l'ormai decennale presenza al WRC, Campionato del mondo di rally, che si svolge in Sardegna nel mese di Giugno, è arrivato l'invito a prendere parte nella figura sopra citata in Formula uno nel Gran Premio del Belgio nella cittadina di SPA-Francorchamps, uno dei più belli ed impegnativi fra tutti i circuiti della F1.

Dopo aver ricevuto i complimenti per la prestazione effettuata, è arrivato il gradito invito per gli anni futuri.

"Esperienza bellissima ed indimenticabile". Sono state queste le prime parole di Saverio per definire il week-end in Formula uno.


Ad Alcamo Marina il primo Torneo di Beach Soccer

Si è disputato nei Mesi di Luglio e Agosto il primo Torneo di Beach Soccer autorizzato dalla Delegazione LND di Trapani.

La location del Torneo è stata quella del Binario 187, sito ad Alcamo Marina (TP).

 

La Sezione di Trapani ha garantito lo svolgimento dello stesso con 9 Arbitri i quali si sono alternati nella direzione di ben 64 gare.

I Colleghi che hanno preso parte al Torneo sono stati: Cassarà Gino, Crimi Giovanni, Fundarotto Liberio, Melodia Nicolò, Messana Vincenzo, Piscitello Marco, Sanacore Alessio, Vesco Ezio e Viola Sandro.


Luglio...in rosa !!!

Lo scorso 8 Luglio è nata Nives, figlia della nostra Gilda Conticelli.    Il 28 Luglio è invece nata Carla, figlia del nostro Baldo Angileri.

A Mamma Gilda e papà Antonino e a papà Baldo e mamma Francesca, i più sentiti auguri e felicitazioni da parte del Presidente Gaspare Cernigliaro, del Consiglio Direttivo Sezionale e da tutti i Colleghi della Sezione di Trapani.


Il ritorno in campo di Antonella Figuccio

Mercoledì 22 Luglio scorso, a distanza di ben 772 lunghissimi e interminabili giorni, la nostra Antonella Figuccio ha fatto il suo ritorno in campo.

Antonella, coadiuvata dal Collega Cristian Stellato,  ha diretto l'amichevole organizzata dalla coopeerativa sociale "Badia Grande" per la "Giornata del Rifugiato e l'integrazione degli Immigrati", disputata a Valderice (TP).

Il Presidente Gaspare Cernigliaro, il Consiglio Direttivo Sezionale e tutti i Colleghi della Sezione di Trapani, si compiacciono con Antonella per il ritorno in campo e le augurano un enorme in bocca al lupo per l'inizio della nuova stagione sportiva.


Michele Cavarretta è il nuovo Presidente del CRA Sicilia

Venerdì 3 Luglio scorso, presso la Sala del Consiglio Federale della FIGC sita in Roma, Il Comitato Nazionale presieduto dal Presidente Marcello Nicchi, ha nominato il nostro Michele Cavarretta nuovo Presidente del Comitato Regionale Arbitri della Sicilia.

Il Presidente Gaspare Cernigliaro, il Consiglio Direttivo Sezionale e tutti i Colleghi della Sezione di Trapani, si complimentano con Michele per il risultato conseguito e gli augurano un enorme in bocca al lupo per l'inizio di questa nuova avventura.

Buon lavoro, PRESIDENTE !!!


Massimo D'Aguanno confermato al Settore Tecnico Arbitrale

Il nostro Massimo D'Aguanno è stato confermato quale componente del Settore Tecnico Arbitrale per la S.S. 2015/2016.

Il Presidente Gaspare Cernigliaro, il Consiglio Direttivo Sezionale e tutti i Colleghi della Sezione di Trapani, si complimentano con Massimo per l'avvenuta conferma.


I nuovi organici arbitrali per la stagione sportiva 2015/2016

Mercoledì 1 Luglio scorso, presso la Sala del Consiglio Federale della FIGC sita in Roma, Il Comitato Nazionale, presieduto dal Presidente Marcello Nicchi, assieme ai responsabili degli Organi Tecnici Nazionali, ha presentato i nuovi organici arbitrali per la stagione sportiva 2015/2016.

Vediamo le risultanze che riguardano i nostri Associati.

L' A.A. Ylenia D'Alia viene confermata alla CAN PRO.

 

L'A.A. Alberto Piazza viene dismesso dalla CAN PRO (per limite di permanenza nel ruolo).

 

L'A.E. Mario Milana viene promosso alla CAN D.

 

 L'A.E. Salvatore Bertolino viene confermato alla CAN D.           

 

L'A.A. Lorenzo Poma viene confermato alla C.A.N. D.

 

L'O.A. Girolamo Poma viene confermato alla CAN D.

 

L'A.E. Daniele Virgilio viene promosso alla CAI.

 

L''O.A. Salvatore Rizzo viene confermato alla CAI.

 

L'O.A. Angelo Genovese viene promosso alla CAN 5.

Il Presidente Gaspare Cernigliaro, il Consiglio Direttivo Sezionale e tutti i Colleghi della Sezione di Trapani, si complimentano con Ylenia, Mario, Salvatore, Lorenzo, Mimmo, Daniele, Salvatore e  Angelo per il risultato conseguito, augurando loro un grandissimo "in bocca al lupo" per la nuova stagione sportiva.

Un ringraziamento particolare va soprattutto ad Alberto, che lascia a testa alta i ruoli Nazionali.


Torneo dell'Amicizia e della Memoria ... Stiamo arrivando !!!

L'appuntamento con il Torneo dell'Amicizia e della Memoria è ormai alle porte e per la Sezione di Trapani è ora di "fare sul serio".

Venerdì 29 Maggio scorso presso lo Stadio Provinciale di Trapani, è andata in scena  un'amichevole d'eccezione che ha visto sfidarsi la nostra Squadra Sezionale contro gli Allievi Nazionali del Trapani Calcio.

Al di là del risultato finale, che ha visto la nostra compagine imporsi per 1 a 0 sul Trapani Calcio, il risultato più importante  è stato quello di aver formato un gruppo unito e determinato.

Le altre Sezioni sono quindi avvertite:

la Sezione di Trapani cercherà di riportare a casa l'ambito Trofeo.

* * * * * * * * * * * * * * *

Da segnalare l'infortunio del nostro Alessio Sanacore, il quale ha riportato una lussazione al terzo dito della mano sinistra, ma che, salvo imprevisti, dovrebbe tornare fra i pali giusto in tempo per l'inizio del Torneo.


Leonardo Baracani: "ESSERE ARBITRI OGGI"

Martedì 14 Aprile scorso è stata una giornata all’insegna delle emozioni per gli Associati Trapanesi. Ospite d’onore, l’Arbitro CAN B Leonardo Baracani della Sezione di Firenze.

Una graditissima visita quella di Leonardo, il quale molti Associati avevano avuto già il piacere di conoscere proprio a “casa sua”, Firenze, nel Giugno del 2012.

Nel primo pomeriggio presso il Campo CONI, circa trenta Colleghi appartenenti ai vari Organi Tecnici, hanno sostenuto una seduta di allenamento collegiale guidata dallo stesso Baracani.

Alle 20:00 tutti in aula presso i locali sezionali per la riunione tecnica. In apertura è il Presidente Gaspare Cernigliaro a prendere la parola, presentando l’ospite alla numerosissima platea. Dopo il consueto video di benvenuto, è invece il turno di Baracani, il quale ha voluto ringraziare nell’immediato la Sezione di Trapani per l’accoglienza ricevuta.

Nel corso del suo intervento, Leonardo ha trattato la tematica dell’ ”Arbitro moderno”, dispensando così utilissimi consigli sulla scia di esperienze personali. “Sono due gli elementi fondamentali dell’arbitraggio: preparazione atletica e conoscenza regolamentare”.

Oggi il calcio si è evoluto rispetto ad anni fa. La preparazione atletica del Direttore di gara dev’essere quindi pari a quella di un vero atleta. In più per ogni Arbitro è assolutamente indispensabile una perfetta conoscenza del Regolamento, o come denominato dallo stesso Baracani, la nostra “Bibbia”.

Tutto questo però, continua Baracani, è inutile se non c’è spirito di sacrificio, voglia di affermarsi, di dare il massimo. “L’Arbitro bravo deve cercare di essere il più obiettivo possibile con se stesso, perché è dall’analisi dei propri errori che si matura e si cresce”.

Alla fine della sua argomentazione, Baracani  ha risposto alle innumerevoli domande e curiosità postegli dai tantissimi giovani e non, accorsi per l’occasione.

Infine, dopo il consueto scambio di omaggi, la serata si è conclusa presso un noto ristorate della Città.


Noi ci alleniamo così !!!

Con l'avvento della Primavera, per la Sezione di Trapani iniziano le consuete amichevoli, anche in vista del Torneo dell'Amicizia e della Memoria in programma il prossimo 5/6/7 Giugno a CalanovellaMare, Piraino (ME).

Mercoledì 1° Aprile scorso, un nutrito gruppo di Associati si è riunito presso il campo comunale di Borgetto (PA). Si sono così dati battaglia gli Associati Trapanesi contro i Colleghi Alcamesi, quest'ultimi avente la meglio sui primi per 4 a 3.

Al di là del risultato, chi ha vinto veramente è stato il "gruppo". Ben 54 i presenti fra Colleghi, fidanzate/i e familiari.

Dopo la gara, la serata è proseguita con l'immancabile "arrustuta". Così fra un panino e l'altro, fra un sorriso e una risata, c'è anche il tempo di festeggiare il compleanno di Francesco Piccichè e Gino Cassarà (Assistenti Arbitrali in organico al CRA Sicilia).

L'ennesima dimostrazione, se mai ce ne fosse ancora bisogno, di come la nostra Associazione e, nella fattispecie la nostra Sezione, sia davvero un'unica e grande FAMIGLIA !!!


Riunione Tecnica Plenaria con Giuseppe Giaimo

Giovedì 26 Marzo 2015, la Sezione di Trapani ha avuto il piacere di ospitare presso i propri locali, il sostituto procuratore arbitrale della Sicilia, a.b. Giuseppe Giaimo della Sezione di Palermo.

Dopo gli onori di casa del Presidente Gaspare Cernigliaro, la parola è passata al sostituto procuratore arbitrale.

Tra gli argomenti affrontati da quest'ultimo, quello che ha particolarmente suscitato attenzione è  stato quello inerente al mondo dei social network. Un argomento talvota noioso, ma trattato con grande profesionalità e con parole semplici, dirette in special modo ai tanti giovani presenti in platea.

Giamo, pur riconoscendo l'utilità e la diffusione di questo nuovo modo di comunicare, ha voluto evidenziarne la potenziale pericolosità, stigmatizzando l'uso smodato dei vari Social (Facebook, Twitter, ecc...).

Di seguito, molti Associati hanno posto diverse domande e delucidazioni in merito, trasformando la relazione in un vivace "botta e risposta" che ha coinvolto tutti i presenti.

In conclusione, Giamo ha ricordato a tutti i Colleghi quanto citato nell'Art. 40, punto 4, comma d, del Regolamento Associativo dell'Associazione Italiana Arbitri.


A  Milana e Cavarretta la Stella di Bronzo del CONI

Ancora grandi soddisfazioni in casa A.I.A. Trapani.

Il Presidente del Comitato Olimpico Nazionale Italiano, Giovanni Malagò, ha infatti conferito all'a.b. Vito Milana e all'a.b. Michele Cavarretta la Stella di Bronzo per il Merito Sportivo, in riconoscimento delle benemerenze acquisite nell'attività dirigenziale.

Milana, Arbitro agli "Scambi" prima e Osservatore Arbitrale fino all'allora  CAN C, dopo. Dal 2000 al 2004 ha ricoperto il ruolo di Presidente di Sezione.

Cavarretta, Arbitro all'allora CAN A-B. Nella S.S. 2009/10, Organo Tecnico alla CAI,  dal 2010/11 fino al 2013/14 Organo Tecnico alla CAN D e dalla corrente stagione sportiva, nuovamente alla Commissione Arbitri Interregionale.

La Sezione di Trapani dimostra ancora una volta di formare non solo Arbitri, ma anche ottimi dirigenti e soprattutto UOMINI.

Il Presidente Gaspare Cernigliaro, il Consiglio Direttivo, i Referenti, i Collaboratori e tutti gli Associati Trapanesi, si complimentano con Vito e Michele per l'ennesimo riconoscimento ricevuto.


Il C.R.A. in visita alla Sezione di Trapani

Martedì 18 Novembre scorso la Sezione di Trapani ha avuto il piacere di accogliere presso i propri locali, il Presidente del Comitato Regionale Arbitri della Sicilia, Giuseppe Raciti.

Raciti,  giunto a Trapani nell'ormai classico "giro" delle dodici Sezioni siciliane, è stato accompagnato da Armando Salvaggio e Salvo Di Marco, rispettivamente vice presidente e segretario del C.R.A. Sicilia.

Dopo più di un ora di colloquio con gli Associati trapanesi in forza all'Organo Tecnico Regionale si è dato inizio alla R.T.O.

A fare gli onori di casa, il Presidente della Sezione di Trapani Gaspare Cernigliaro, il quale dopo aver dato il benvenuto agli ospiti ha presentato loro i colleghi presenti in aula, completa in ogni ordine di posto.

La parola è poi passata al Presidente Raciti, che, nel corso del suo intervento, ha voluto  ribadire con forza l'importanza della determinazione e dello spirito di sacrificio.  Queste, oltre una perfetta conoscenza regolamentare e ad un'efficiente forma fisica, sono il "pane quotidiano" di ogni Arbitro. Ciò che permette di andare avanti gara dopo gara e che consente di poter realizzare i propri sogni. Un monito rivolto in particolar modo ai numerosi partecipanti al nuovo corso arbitri presenti in aula.

Tra le tematiche trattate da Raciti, quella delle violenze subite da decine di Colleghi ogni settimana in tutta Italia e in particolare nella nostra Regione, alla quale spetta il triste primato.

"E' inammissibile che ancora oggi Colleghi di qualsiasi fascia d'età subiscano violenze psicofisiche da parte di gente che non il calcio non ha nulla a che fare. Dei delinquenti (continua Raciti) prestati al mondo del calcio che tutti noi auspichiamo vengano allontanati e sanzionati non solo dalla giustizia sportiva ma anche da quella ordinaria".

Infine, dopo il consueto scambio di "omaggi", la serata si è conclusa presso un noto ristorante della Città.


Raduno Intersezionale "TOP CLASS"

Nella quiete di Monte Erice, Domenica 5 Ottobre scorso, organizzato dalle Sezioni di Trapani e Marsala, si è svolto il Raduno Intersezionale “TOP CLASS”, riservato ai migliori arbitri in organico all’OTS. 

Hanno partecipato 60 giovani arbitri tra i quali una ragazza, che, nella prima parte della mattinata, presso i campi di tennis della Pineta, hanno sostenuto i test atletici seguiti dai referenti atletici di Trapani Vincenzo Messana e di Marsala Fabio De Pasquale. Il tutto sotto l’occhio vigile dei due Presidenti, Gaspare Cernigliaro e Biagio Girlando, del rappresentante del CRA Sicilia, Vincenzo Zampardi, del componente del settore tecnico Giovanbattista Vetri, e degli organi tecnici di Marsala, Angelo Attinà e Vincenzo Morsello e di Trapani, Vito Milana

    

Alle 11:00 tutti in aula, nella splendida cornice di Palazzo Sales, nel cuore di Erice. Dopo gli onori di casa del Presidente Cernigliaro e del Presidente Girlando e gli interventi di Vincenzo Zampardi e di Giovanbattista Vietri si è passato all’effettuazione dei quiz regolamentari.

Subito dopo, l’attesa lezione di Danilo Giannoccaro che ha tenuto alta l’attenzione dei ragazzi per quasi un’ora. Il responsabile della C.A.I. (Commissione Arbitri Interreggionale), ha saputo parlare in modo diretto, chiaro, utilizzando  le terminologie tecniche adeguate, ma in modo semplice, calandosi nei panni degli arbitri alle “prime armi” e portando ad esempio aneddoti e curiosità che egli stesso, da giovane arbitro, aveva vissuto.    

Danilo ha sottolineato l’importanza di due pilastri fondamentali dell’arbitraggio, la componente atletica (condizione psico-fisica, allenamento) e la parte tecnica (conoscenza e continuo studio del regolamento). Ha altresì evidenziato l’importanza dello spostamento e dell’intuizione tattica, utilissima per capire il giuoco delle squadre e quindi facendo si che l’arbitro riesca a trovarsi sempre nel punto giusto per poter correttamente valutare.     

Tra gli altri argomenti affrontati a braccio, in maniera molto fluida e piacevole, Giannoccaro ha sensibilizzato i giovani arbitri a non consentire a dirigenti e allenatori  di protestare deliberatamente contro le decisioni assunte e di far capire nei modi concessi dal regolamento, chi è che “decide” in campo.     

In chiusura, l’intervento del responsabile della delegazione FIGC-LND di Trapani, Toti Ernandez, del Direttore Sportivo del Trapani Calcio (nonché grande amico dello stesso Giannoccaro), Daniele Faggiano, del vice Sindaco del comune di Erice Daniela Pecorella Toscano e dell'Assessore Salvatore Angelo Catalano (ex associato della Sezione di Trapani).

Puntualissimi, alle 13:30 il simpatico buffet allestito in una delle tante sale di Palazzo Sales e fine del raduno con la piena soddisfazione dei due Presidenti, Cernigliaro e Girlando ed i complimenti dello stesso Giannoccaro per l’ottima riuscita del raduno e per la scelta della inimitabile location.


Partenza a spron battuto !!!

Un raduno, quello svoltosi nella Città dei Templi dal 3 al 7 Settembre scorso, che difficilmente i partecipanti dimenticheranno.

Il raduno precampionato, riservato ad Assistenti, Arbitri di Promozione ed Eccellenza ed Osservatori, ha visto Mercoledì 3 Settembre come gradito ospite, il Responsabile del Settore Tecnico, Alfredo Trentalange.

Alla presenza del componente del Comitato Nazionale Rosario D’Anna, del Presidente Regionale Giuseppe Raciti, del Vice Presidente Regionale Armando Salvaggio e di tutti i componenti del Comitato Regionale, Trentalange attraverso svariati filmati ha analizzato diverse regole. Si è soffermato, in particolar modo, sulla circolare n. 1 della corrente Stagione Sportiva. Ha voluto altresì constatare personalmente la preparazione dei ragazzi, tenendo alta la concentrazione e l’attenzione, che non sono di certo mancate.

“Voglio concludere – ha spiegato Trentalange – con dei concetti universali facendovi vedere come noi direttori di gara attraverso la giustizia abbiamo riportato l’atto violento verso la pace”.

Giovedì 4 Settembre, resterà una data storica per gli Associati Siciliani, a fronte di una presenza eccezzionale,  quella di Massimo Busacca.

Busacca, capo del Dipartimento Arbitrale FIFA, ha parlato per un ora e cinquantuno  minuti tenendo sempre all'apice l’attenzione di tutti i presenti, spaziando dal linguaggio verbale e non verbale, all’importanza della prevenzione, all’intelligenza calcistica, alla leadership, alla preparazione della gara, alle qualità di un arbitro attraverso le quali ogni direttore di gara deve avere il coraggio di decidere. Argomenti approfonditi con l’ausilio di filmati e con le numerose domande pervenute dalla attentissima platea.

“Ho scelto la Sicilia – ha detto Busacca – perché è una regione che mi appartiene per le mie origini e a cui sono molto legato”.

In conclusione, il Presidente Raciti ha dichiarato: “E’ un momento storico per la nostra Regione e ci sentiamo privilegiati anche perché è la prima regione italiana ad incontrare Massimo; abbiamo appreso e imparato tutti e abbiamo seguito con attenzione la lezione di Massimo, sicuramente un momento difficilmente ripetibile”.


Assemblea biennale

Sotto la supervisione del Responsabile del Calcio a 5 del CRA Sicilia,  Andrea Liga,  Sabato 24 Maggio 2014, si è svolta presso la sede Sezionale  l'Assemblea ordinaria biennale 2012-2014.

Verificata  la numerosa presenza Associati che hanno garantito con il 70% il quorum di un terzo degli aventi diritto al voto, è stata esposta dal Presidente Gaspare Cernigliaro la relazione tecnico associativa amministrativa del biennio 2012-2014.

 

E' stato tracciato un bilancio di tutte le attività svolte, evidenziando  gli obiettivi prefissati, quali: la  valorizzazione degli Associati  più meritevoli, la qualità dell’attività associativa, l’aumento del livello aggregativo alla vita sezionale, il ringiovanimento dell'organico degli Osservatori Arbitrali, per di avere formatori qualificati per i nostri giovani Arbitri. Tutti obiettivi raggiunti !!!

 

Subito dopo, è toccato al Presidente dei revisori sezionale Giovanni Guaianaesporre la relazione inerente la parte contabile.

 

Entrambe le relazioni sono state approvate da tutti i Colleghi presenti, per acclamazione. Forte segnale di come ancora una volta la Sezione e i suoi Associati si dimostrino una famiglia unita.

 

L'ufficio di Presidenza dell'Assemblea, formato dal Presidente Maranzano Antonino, dal Vice Presidente Piazza Alberto, dal Segretario Aiuto Pietro e dagli scrutatori Impellizzeri Davide e Amico Francesco hanno deliberato quanto segue:

 

Vengono riconfermati Giovanni Guaiana ed Ezio Vesco, rispettivamente con 55 e 38 voti.

 

      

Eletto supplente, invece, Giacomo Bonfiglio con 36 preferenze.

 

In occasione della presente Assemblea il Consiglio Direttivo Sezionale ha deliberato di premiare i Colleghi che maggiormente si sono distinti nel biennio o che hanno debuttato nella categoria superiore, questi sono:

ARBITRO RUOLO CAN 5                                                                                - Figuccio Antonella

ARBITRO CAN D                                                                                              - Bertolino Salvatore

OSSERVATORE CAND                                                                                   - Poma Girolamo

ARBITRO CAI                                                                                                    - Cernigliaro Vito                                                                                              -  Poma Lorenzo

ARBITRO O.T.P. MAGGIORMENTE DISTINTOSI                                        - Amico Francesco

OSSERVATORE ARBITRALE O.T.P. MAGGIORMENTE DISTINTOSI     - Maltese Saverio

Infine due premi, veramente particolari e fortemente proposti dal Presidente Gaspare Cernigliaro, ma che all’unanimità hanno trovato il riscontro di tutto il Consiglio Direttivo Sezionale.

Vengono premiati per l’attaccamento e la disponibilità manifestata in qualsiasi momento e circostanza i Colleghi Viola Sandro e Figuccio Antonella.


Daniele Faggiano ospite della Sezione di Trapani

Venerdì 28 Marzo scorso ha avuto luogo presso i locali sezionali la riunione tecnica plenaria alla quale ha preso parte parte il Direttore Sportivo del Trapani Calcio s.r.l., Daniele Faggiano.

Dopo gli onori di casa del Presidente Gaspare Cernigliaro, omaggio a Daniele Faggiano con un video di benvenuto.

La parola è poi passata al D.S. Faggiano, il quale ha ribadito nel corso del suo intervento, la natura "umana" degli Arbitri. In quanto uomini, quindi, si sbaglia. Ė normale. L'errore di un Arbitro non deve essere qualcosa di eclatante, ma solo un normalissimo errore, paragonabile a quello commesso da un calciatore.

Infine, dopo la visione di alcuni filmati di natura tenica e lo scambio di omaggi, la serata si è conclusa presso un noto ristorante trapanese.


Michele Cavarretta e Girolamo Poma neo Arbitri Benemeriti

 

Nella riunione del Comitato Nazionale dell'Associazione Italiana Arbitri, tenutasi ad Arezzo il 14 Marzo scorso, sono state deliberate le nomine ad Arbitro Benemerito (Art. 48 regolamento A.I.A.) per gli Associati che nella loro carriera si sono distinti per l’attività tecnica e dirigenziale, per la crescita dell'A.I.A., per la promozione dell'attività arbitrale e per la trasmissione dei valori tecnici, atletici e comportamentali che l'Associazione incarna e diffonde.

 

Per la nostra Sezione sono stati nominati due Arbitri Benemeriti: Michele Cavarretta e Girolamo Poma.


Il Presidente Gaspare Cernigliaro, il consiglieri, i collaboratori e i referenti, anche a nome di tutti i Colleghi della Sezione di Trapani, si complimentano con  Michele e Mimmo 
per la prestigiosa nomina ricevuta, che testimonia l’impegno profuso nell’attività ed un profondo senso di appartenenza alla nostra Associazione.


Calvarese: "Aspettatevi l'inaspettato e non avrete sorprese"

Quella di Mercoledì 5 Marzo scorso, è una giornata che difficilmente gli Associati della Sezione di Trapani dimenticheranno. Ospite d’onore: L’Arbitro CAN AGianpaolo Calvarese” della Sezione di Teramo.

Calvarese, giunge nella Sezione trapanese nel contesto delle visite istituzionali per la corrente stagione sportiva organizzate dalla nostra Associazione.

Il primo pomeriggio ha visto un nutrito gruppo di Associati appartenenti a vari Organi Tecnici, impegnati, presso il “Campo CONI”, in una seduta di allenamento collegiale, diretta da Gianpaolo Calvarese e dal referente atletico sezionale Vincenzo Messana, che, nonostante si trovasse a poche ore dalla futura nascita del secondo genito, non è venuto meno a quest’appuntamento. Hanno presenziato all’allenamento, oltre che il Presidente della Sezione di Trapani, Gaspare Cernigliaro, anche diversi membri del Consiglio Direttivo Sezionale e il vice commissario alla CAN D, Michele Cavarretta.

Alle ore 19:00 presso la sala riunioni della Sezione di Trapani, piena in ogni ordine di posto, si è dato al via alla riunione tecnica. Dopo gli onori di casa del Presidente Cernigliaro, si è omaggiato il collega Calvarese con un video di benvenuto.

Gianpaolo, con filmati di natura tecnico-regolamentare di gare dirette dallo stesso nelle scorse settimane in Serie A, ha voluto mostrare come il ruolo, la figura, l’importanza dell’Arbitro sia uguale a tutti i livelli, dai giovanissimi fino alla massima Serie. Quello che non può e che non deve assolutamente mancare, è la passione. Perché è la passione che sta alla base di tutto.

Il tema principale trattato da Gianpaolo è stato quello dell’errore. Spesso si ha paura di esso, si cerca di scappar via e invece è proprio in quel momento che l’Arbitro deve saperlo affrontare, traendone un insegnamento prezioso. Non è facendo finta di non vedere che si va avanti, ma affrontando i propri errori, perché da essi si cresce.  È proprio questo che fa la differenza. In campo, così come nella vita, bisogna aspettarsi l’inaspettato ed essere sempre pronti a tutto, perché, come affermato da Gianpaolo in conclusione: “Per fare la cosa giusta non è mai tardi”.

Terminata la riunione tecnica, Calvarese ha risposto alle svariate domande e curiosità postegli dai presenti con la grande umiltà che ancora una volta lo ha contraddistinto.

Infine, dopo il consueto scambio di regali, la serata si è conclusa presso un noto ristorate di Trapani.

Tutti gli Associati della Sezione di Trapani ringraziano di cuore Gianpaolo per la bellissima esperienza vissuta e gli augurano un grandissimo “in bocca al lupo” per il prosieguo della sua brillante carriera.


Al Presidente Cernigliaro la Stella di Bronzo del CONI

Ancora una grande, grandissima, immensa soddisfazione per la Sezione di Trapani.

Martedì 15 Ottobre scorso, il Presidente del Comitato Olimpico Nazionale Italiano, Giovanni Malagò, ha conferito al Presidente della Sezione di Trapani, Gaspare Cernigliaro la Stella di Bronzo per il Merito Sportivo per l'anno 2012, in riconoscimento delle benemerenze acquisite nell'attività dirigenziale.

Il Vice Presidente, il Consiglio Direttivo, i Referenti, i Collaboratori e tutti gli Associati Trapanesi, si complimentano con il Presidente Cernigliaro per l'ennesimo riconoscimento ricevuto.

 

 

Complimenti Presidente !!!


Torneo dell'Amicizia e della Memoria 2013

Non c’è due senza tre. Anche quest’anno, nel week end del 7-8-9 Giugno,  si è dato il via al “Torneo dell’Amicizia e della Memoria” giunto alla sua terza edizione.

A prendere parte al Torneo, le 12 Sezioni AIA Siciliane, che si sono date battaglia sui campi di giuoco di Trapani e Custonaci.

Ancora una volta la Sezione di Trapani è riuscita a centrare un obiettivo importante: si è infatti aggiudicata il premio “Fair Play”, classificandosi al primo posto per correttezza e disciplina. A nessun Associato della rappresentativa Trapanese, infatti, è stato comminato alcun provvedimento disciplinare nel corso del Torneo.

 

Felicemente soddisfatti sia il Presidente Cernigliaro, che i Dirigenti sezionali presenti, che hanno elogiato il comportamento di tutta la Squadra, evidenziando come i ragazzi abbiano compreso appieno il significato della manifestazione.

Alla cerimonia di premiazione, ospite d’onore il Presidente Nazionale Marcello Nicchi, hanno presenziato numerosi componenti del CRA Sicilia ed il suo Commissario Pippo Raciti.

La manifestazione è stata ingentilita dalla presenza della Sig.ra Annemarie Morace, in rappresentanza del Trapani Calcio, che ha consegnato la Coppa Fair Play al nostro capitano Vincenzo Messana.

.

Nel consegnare il trofeo regionale al Presidente della Sezione di Messina, vincitrice del Torneo, il Presidente Gaspare Cernigliaro, in modo scherzoso ma allo stesso tempo deciso, precisava che si trattava solamente di un prestito, in quanto il prossimo anno la Sezione di Trapani cercherà di riportare l’ambito trofeo a casa.


Il Presidente Marcello Nicchi visita la Sezione di Trapani

Una graditissima visita quella del Presidente dell’AIA  Marcello Nicchi che, Domenica 9 Giugno scorso, nonostante i numerosi e coinvolgenti  impegni  istituzionali, è riuscito a trovare il tempo ed il modo per essere presente al terzo “Torneo dell’Amicizia e della Memoria”, quest’anno organizzato dalla nostra Sezione.

Nicchi, visibilmente compiaciuto per l’atmosfera festosa della manifestazione,  accompagnato dal Presidente della Sezione di Trapani Gaspare Cernigliaro, dal Vice Presidente Girolamo Poma e dal Segretario Giuseppe Lipari, non si è lasciato sfuggire occasione per visitare i locali Sezionali.


Eugenio Abbattista: “Se puoi sognarlo, puoi farlo !!!” 

È stata una serata davvero emozionante quella vissuta dagli Associati della Sezione di Trapani lo scorso 3 Aprile.                  Ospite d’onore: l’Arbitro C.A.N. Eugenio Abbattista della Sezione di Molfetta.

Dopo gli onori di casa del Presidente Gaspare Cernigliaro, lo stesso, anche a nome di tutti gli Associati, si è complimentato con Abbattista per le prestazioni della scorsa stagione sportiva, nonché per quella corrente,  che lo hanno portato Domenica 24 Febbraio scorso ad esordire nella massima Serie.

Abbattista, dopo aver ringraziato tutta la Sezione per l’accoglienza  ricevuta, ha dato inizio alla riunione tecnica, raccontando con un excursus generale, anche le varie sfaccettature della sua vita, da quella privata, passando per quella professionale, fino ad arrivare a quella Associativa.

Arbitro dal 2000, Eugenio in soli tredici anni ha saputo scalare tutti i gradini che lo hanno portato fino alla C.A.N. Come raccontato da lui non sono mancati momenti di scoraggiamento, ma l’importante è non arrendersi mai, credendoci veramente e perseguendo “quel” sogno  con grinta, serietà e determinazione.

Si è poi passati alla visione di filmati di natura tecnica riguardati gare dirette dallo stesso, alla fine dei quali il Collega è stato letteralmente tempestato da innumerevoli domande alle quali ha risposto in modo brillante, incantando la platea, piena in ogni ordine di posto.

Eugenio ha evidenziato quanto e come sia importante vivere la propria Sezione e che essa non è solo il punto di partenza di ogni Arbitro, bensì anche il punto di arrivo, perché è da li che nasce “tutto”.

Dopo il consueto scambio di “omaggi”, Eugenio ha concluso la riunione con una massima che ha toccato tutti i presenti in aula: “Solo una cosa rende impossibile un sogno … La paura di fallire !!!”

La serata si è poi conclusa in un noto ristorante della Città.


Vito Cernigliaro, Fischietto DOC

 

Il quotidiano "L'Arena" di Verona, ha dedicato un ampio articolo al nostro collega Vito Cernigliaro, adesso alla Sezione di Verona, figlio del nostro Presidente Gaspare e già arbitro nella nostra Sezione.

Che questo articolo sia di buon auspicio per tutti gli arbitri.

 

Auguri Vito !!!


Torneo dell'Amicizia e della Memoria 2012

 

“AIA Trapani … Yes, we can !!!”

La Sezione di Trapani è Campione Regionale. È questo il verdetto che sancisce la fine del “II Torneo dell’Amicizia e della Memoria”, fortemente voluto dal Comitato Regionale Arbitri - Sicilia.

A prendere parte al Torneo le 12 Sezioni Siciliane, che nel week end del 22-23-24 Giugno, si sono date battaglia sui campi di giuoco di Castelvetrano, Mazara del Vallo e Campobello di Mazara.

I Trapanesi, dopo aver superato il turno del proprio girone, hanno battuto nei quarti di finale la Sezione di Messina (Campione d’Italia e Regionale in carica) e in semifinale i Colleghi di Barcellona Pozzo di Gotto. Battendo in finale la Sezione di Acireale per 2 a 0, i granata si sono aggiudicati l’ambito trofeo, che conserveranno nella bacheca della propria sede Sezionale fino alla prossima edizione del Torneo.

Oltre che al suddetto trofeo, alla Sezione di Trapani va anche il premio di miglior portiere del Torneo, vinto da Alessio Sanacore.

Quella della Sezione di Trapani non è una semplice vittoria di un Torneo, ma, come detto più volte dal suo Presidente Gaspare Cernigliaro, è una vittoria dello spirito associativo, di un gruppo che negli anni è andato sempre più solidificandosi … è la vittoria di una grande famiglia.

Guarda tutte le foto


Assemblea Elettiva 2012

Sarà l’a.b. Gaspare Cernigliaro a guidare la Sezione di Trapani per il prossimo quadriennio olimpico 2012-2016. Terzo mandato consecutivo (quinto assoluto) per il Dirigente Trapanese classe 1955 che, nell’Assemblea Sezionale dello scorso 12 Maggio, è stato eletto con il 92% delle preferenze. L’Assemblea, si è svolta sotto la supervisione del componente C.R.A. Leonardo Siragusa ed è stata presieduta dall’a.b. Giuseppe Campo, in qualità di Presidente, dall’a.b. Antonino Maranzano, in qualità di vice Presidente, dall’a.e. Antonella Figuccio, in qualità di segretaria, dall’a.e. Daniele Montalto e dall’a.a. Ezio Vesco, in qualità di scrutinatori. Gli associati aventi diritto al voto erano 118, i votanti accorsi all’Assemblea invece 88. Ben 70 i voti ricevuti dal Presidente Cernigliaro (9 schede nulle e 3 schede bianche). L’a.b. Demetrio Ramella invece, con 72 voti, è il nuovo delegato sezionale. Eletti anche i due nuovi componenti del collegio dei revisori dei conti: l’a.a. Ezio Vesco (51 voti) e l’a.e. Rocco Mancuso (45 voti). Quella di Gaspare Cernigliaro è l’ennesima conferma di una splendida carriera (iniziata nel 1973), condotta sempre in modo eccellente, che lo ha visto sempre protagonista, prima come Arbitro (fino all’allora CAN C) e come Osservatore dopo (fino all’allora CAN A-B), nonché la dimostrazione, se ce ne fosse ancora bisogno, della stima e dell’alta considerazione di cui gode.

A Gaspare, va un grande "in bocca al lupo" da parte di tutti gli associati delle Sezione di Trapani, consapevoli, come ha sempre insegnato Lui, che: "Chi lotta, può perdere. Chi non lotta, ha già perso".

 

Accrediti Trapani Calcio

Links Utili

Designazioni CRA Sicilia

Locandina Corso Arbitro

Numeri Utili

Pronto AIA

 

 

 

Copyright © A.I.A. - F.I.G.C. - Sezione di Trapani - Tutti i diritti riservati
Progettato, Realizzato e Gestito da afq Vito Andrea Bovi